“La parola maledetta”

Ieri sera, ospite della trasmissione televisiva Otto e Mezzo, Silvio Berlusconi ha detto una cosa che mi ha fatto molto riflettere. A precisa domanda di Lilli Gruber: <<in cosa differisce la destra guidata da Salvini dalla destra guidata da lei a trazione Forza Italia?>>, la risposta è stata lapidaria: <<noi non siamo la destra>>, e […]

Può definirsi coraggioso un laureato in facoltà umanistiche?

Forte è lo smarrimento dopo la fine della carriera scolastica, momento in cui prevale la paura di sbagliare e di non sentirsi realizzati e, per questo, il più delle volte, le scelte universitarie vertono su occupazioni che consentono un posto lavorativo sicuro. Genitori, amici, fratelli maggiori molto spesso, per il bene dei propri cari, invitano […]

Donne e diritti: una battaglia senza fine.

Parlare di diritti delle donne non è un tema banale. Certamente la situazione è in parte migliorata rispetto agli anni passati, ma c’è ancora molto lavoro da fare. È sbagliato pensare che i nostri diritti siano ormai consolidati ed inattaccabili, perché purtroppo non è così.   In questi ultimi mesi sembra che tutto quello che […]

Il trattamento degli stranieri. Cosa dice il diritto internazionale?

Studiando per l’esonero di Diritto Internazionale mi sono imbattuto nel capitolo 26 del mio manuale, il quale parlava del trattamento degli stranieri. Ho quindi pensato, dato il forte richiamo politico che c’è in questi giorni sull’argomento, di scrivere quest’articolo per cercare nel mio piccolo (non essendo ovviamente un esperto in materia ) di provare fare […]

Sanità in Puglia, al netto dell’ovvio.

Al solito lungo elenco di aperture e chiusure dei reparti e stavolta addirittura di ospedali interi (è in arrivo il nuovo ospedale Monopoli-Fasano con quello di Taranto), il dibattito del 3 Novembre ha dato spunti più profondi e interessanti. In una discussione che vedeva protagoniste varie sensibilità politiche  (PD  e FI), sindacati (CGIL) e ASL […]